Ultima modifica: 11 Marzo 2018

Obblighi vaccinali

Si informano le famiglie che sono state rese note da parte del MIUR le indicazioni attuative del decreto-legge n. 73 del 7 giugno 2017, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci”.

La legge stabilisce l’obbligatorietà per i minori di età compresa tra zero e 16 anni, e per tutti i minori stranieri non accompagnati, di 10 vaccinazioni, a carattere gratuito, indicate in base al calendario vaccinale nazionale riferito a ciascuna coorte di nascita. Il calendario vaccinale è reperibile sul sito istituzionale del Ministero della Salute, al link www.salute.gov.it/vaccini.

Al fine di contribuire alla tutela della salute collettiva, nell’ ambito delle proprie competenze e nel pieno rispetto del diritto all’istruzione, le istituzioni scolastiche sono tenute – fra l’altro – ad acquisire la documentazione concernente l’obbligo vaccinale e segnalare all’Azienda Sanitaria Locale (ASL) di competenza l’eventuale mancata presentazione della suddetta documentazione.

Al fine di facilitare il compito delle famiglie si portano all’attenzione dei genitori esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori o ai soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni, ivi compresi i minori stranieri non accompagnati, gli adempimenti e le scadenze concernenti la presentazione di dichiarazioni o documenti atti a comprovare l’adempimento degli obblighi vaccinali.

Documenti da produrre e scadenze

OBBLIGATI COSA PRODURRE SCADENZA A CHI Note
Genitori/tutori/soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni, ivi compresi i minori stranieri non accompagnati,

degli alunni iscritti o che intendono iscriversi nella scuola

Idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dal decreto-legge in base all’età (copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dal competente servizio della ASL ovvero il certificato vaccinale, oppure l’attestazione datata rilasciata dal competente servizio della ASL, che indichi se il soggetto sia in regola con le vaccinazioni obbligatorie previste per l’età)

oppure

Formale richiesta di vaccinazione alla ASL territorialmente competente, secondo le modalità consentite dalla stessa ASL per la prenotazione

oppure

Attestazione di esonero, differimento o omissione delle vaccinazioni obbligatorie redatto dal medico o dal pediatra di Medicina Generale o dal Pediatra di Libera Scelta del SSN

oppure

Dichiarazione sostituiva, attestante l’effettuazione delle vaccinazioni, resa ai sensi del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, da compilare utilizzando l’allegato l.(*)

Per l’anno scolastico 2017/18, la documentazione dovrà essere prodotta:

– entro il 10 settembre 2017 per la scuola dell’infanzia;

– entro il 31 ottobre 2017 per le scuole primaria e secondaria di primo grado.

Uffici di segreteria dell’IC Giovanni Paolo II di Marsala La presentazione della documentazione vaccinale entro il 10 settembre 2017 (art. 5, co. 1) costituisce requisito di accesso alle scuole dell’infanzia e alle sezioni primavera (art. 3 co. 3).
(*) Per l’anno scolastico 2017-2018, in caso di presentazione della dichiarazione sostitutiva la documentazione comprovante l’adempimento degli obblighi vaccinali dovrà essere consegnata all’Istituzione scolastica entro il 10 marzo 2018.

I tutori o i soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni dovranno verificare che la documentazione prodotta non contenga informazioni ulteriori oltre a quelle strettamente indispensabili per attestare l’assolvimento degli adempimenti vaccinali previsti dal decreto-legge.

Si precisa che per le scuole dell’infanzia e sezioni primavera dall’anno scolastico 2017-18 la presentazione della documentazione vaccinale entro il 10 settembre 2017 (art. 5, co. 1) costituisce requisito di accesso al servizio scolastico (art. 3 co. 3).

A norma del combinato disposto dell’art. 1, co. 4 e dell’art. 3, commi 1,2 e 3, decorso tale termine, entro i successivi 10 giorni, si provvederà a comunicare alla ASL la mancata presentazione della idonea documentazione e i genitori esercenti la responsabilità genitoriale, i tutori o i soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni saranno invitati a regolarizzare la propria posizione per consentire l’accesso ai servizi.

Per la scuola primaria e secondaria di primo grado, in caso di mancata osservanza della presentazione dell’idonea documentazione entro i termini stabiliti dalla legge sopra richiamati, si provvederà, nei successivi 10 giorni, ad effettuare la segnalazione all’azienda sanitaria locale (art. 3, commi 2 e 3) al fine di attivare quanto previsto dall’art. 1, co. 4. In ogni caso la mancata presentazione della documentazione, nei termini previsti, non determina la decadenza dell’iscrizione né impedisce la partecipazione agli esami.

Si rammenta altresì che in caso di mancata osservanza dell’obbligo vaccinale ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale e ai tutori sono comminate sanzioni amministrative pecuniarie modulate sulla base della gravità dell’infrazione.

Operatori scolastici

L’art. 3, co. 3-bis, del decreto-legge dispone che, entro il 16 novembre 2017, gli operatori scolastici presentino alle Istituzioni scolastiche presso le quali prestano servizio una dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del d.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, comprovante la propria situazione vaccinale, utilizzando il modello di cui all’allegato 2.

Normativa di riferimento

Decreto-legge n. 73 del 7 giugno 2017, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci

Circolare Ministero Salute del 14 agosto 2017

Circolare Ministero Salute del 16 agosto 2017

Nota MIUR prot 1622 del 16-08-2017

Dichiarazione sostitutiva vaccinazioni

Dichiarazione sostitutiva operatori

Modello dichiarazione di avvenuta prenotazione

Nota MIUR prot. 1679 del 1/09/2017

Circolare esplicativa ASP di Trapani prot. 2260 del 26/10/2017 (scadenza del 31/10/2017 )

Nota congiunta Ministero della Salute e dell’Istruzione n.467  del 27 febbraio 2018 – Indicazioni operative relative agli ulteriori adempimenti in materia di obbligo vaccinale per l’a.s. in corso e per l’a.s. 2018/2019

Link

Portale vaccinazioni del ministero della salute




Link vai su